Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da marzo 28, 2010

Crollo nella Domus Aurea: tranquilli si tratta del corpo accessorio

L'italia è in crisi e quindi tutti ne pagano le conseguenze, anche i monumenti storici di rilievo internazionale.
il patrimonio monumentale storico artistico di questo paese è straordinariamente immenso ma come da sempre lasciato all'incuria del tempo e di vandali.
Il crollo parziale di una parte della Domus fa notizia perchè ha rilievo internazionale, altrimenti sarebbe passata come tanti altri crolli e devastazioni che si perpetuano ogni anno nel vasto patrimonio storico artistico dislocato su tutto il territorio italiano.
Comunque tranquilli, come ha specificato l'assessore Croppi "Il crollo è grave, non gravissimo, perché non riguarda precisamente la Domus Aurea, ma le attigue gallerie traianee".
Si possiamo stare tranquilli, vadano pure in malora pezzi importanti della nostra storia perché mancano le risorse economiche per intervenire, o perchè si è scelto di intervenire più su edifici di culto invece di distribuire in modo equo su tutto il patrimonio monumental…