Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da maggio 9, 2010

Ponti Termici

Definizione di ponte termico e parametri caratteristici
Un ponte termico, secondo la definizione data dalla norma UNI EN ISO 10211:2008 [a] è una parte dell'involucro edilizio dove la resistenza termica, altrove uniforme sulla superficie delle pareti, cambia in modo significativo per effetto di una o più delle seguenti situazioni:

* compenetrazione totale o parziale di materiali con conduttività termica diversa nell'involucro edilizio;
* variazione dello spessore della costruzione;
* differenze tra l'area della superficie disperdente sul lato interno e quella sul lato esterno, come avviene per esempio in corrispondenza dei giunti tra parete e pavimento o parete e soffitto.
vedi articolo

Muratura portante in laterizio: caratteristiche dei materiali

... Le malte
Le NTC hanno introdotto una nuova classificazione delle malte per muratura, che discende anche in questo caso dall'applicazione della marcatura CE per tali prodotti (secondo la norma armonizzata di riferimento UNI EN 998-2).
Le malte per muratura sono suddivise in due categorie:

* malte a prestazione garantita
* malte a composizione prescritta

Le prestazioni meccaniche della malta sono definite mediante la sua resistenza media a compressione fm. La classe di una malta è definita da una sigla costituita dalla lettera M seguita da un numero che indica la resistenza fm espressa in N/mm².
Per le malte a prestazione garantita (NTC, § 11.10.2.1) sono previste le classi indicate in tab. 1.
apri articolo

Recupero Centri Storici

Un investimento di circa 115 milioni di euro da parte della Regione Lazio per il recupero e il risanamento dei centri storici di 299 comuni con meno di 10.000 abitanti. Dopo il bando di concorso per il recupero e il risanamento delle abitazioni nei centri storici minori del Lazio, approvato con la D.G.R. 354 del 2004, la Regione, con deliberazione n. 72 del 20 febbraio 2007, ha assegnato i finanziamenti per migliorare il patrimonio culturale del nostro territorio.
Il progetto ha un forte valore culturale e sociale ed è volto a salvaguardare un patrimonio storico di grande rilevanza urbanistica, un patrimonio che valorizzato, ha un ruolo predominante nello sviluppo turistico della regione stessa.
Il bando ha avuto sì un ruolo di finanziamento e di promozione ma anche di coordinamento progettuale che garantisse il carattere unitario dell’iniziativa attraverso la formulazione di criteri e di indirizzi per la progettazione e l’attuazione degli interventi. E’ stata infatti istituita una comm…