Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da maggio 30, 2010

Competenze professionali tecnici laureati e diplomati – Sentenza Corte di Cassazione n.19292/2009

Con riferimento alla Sentenza della Suprema Corte n. 19292/2009 che, ribadendo alcuni
principi noti, nega definitivamente che vi possa essere qualunque forma di “subordinazione”
dell’architetto rispetto ai professionisti in possesso di titolo di studio inferiore (nel caso, quello di
geometra) e determina con precisione le competenze dei tecnici diplomati, appare necessario ed
opportuno precisare ciò che la pronuncia citata ribadisce con nettezza:
· l’integrale progettazione, compresa quella edilizia e/o architettonica, e non solo il calcolo e la
progettazione strutturale, di costruzioni anche modeste comportanti l’impiego del cemento armato,
rientra nella competenze esclusiva dell’ingegnere e dell’architetto;
· la prestazione di progettazione, a prescindere dalla sua articolazione in fasi distinte, richiede una
competenza professionale unitaria corrispondente alla sua complessità;
· i professionisti con titolo accademico (laurea triennale e/o magistrale) non possono assumere,
nell’espletamento d…