Cerca nel blog

sabato 1 gennaio 2011

Chiodi agli Ingegneri: “Normativa complessa”, “Se non capiscono studino”

Botta e risposta fra l’Ordine degli ingegneri e Gianni Chiodi su tematiche relative alla ricostruzione.
L’assemblea dell’ordine degli ingegneri della provincia dell’Aquila chiede che la preannunciata proroga di 6 mesi per la presentazione dei progetti degli edifici “E” vada sostenuta da una revisione del Decreto n.27 “che al momento non consente di affrontare le problematiche edilizie degli interventi più significativi post sisma”.
L’Assemblea – si afferma in una nota del presidente dell’Ordine, Paolo De Santis – ha esaminato i problemi della ricostruzione post-sisma, rilevando che “la battuta di arresto della ricostruzione avutasi nel 2010 è derivata dalla complessità della normativa ed in particolare dalla mancanza esplicazione sul limite di costo della ricostruzione pesante. Nella nota, l’Assemblea “fa presente con fermezza la competenza degli Ingegneri del cratere e della Regione a conferire speditezza e qualità ai processi complessi della ricostruzione, e ribadisce la necessità di disporre di norme adeguate all’interesse comune delle popolazioni colpite dal sisma”. L’ordine lamenta, infine, la sua “esclusione esplicita dal costituendo tavolo che la Regione sta organizzando per concertazione condivisa e sostenibile delle attività di indirizzo programmato dello sviluppo”.
La risposta di Chiodi: “Se non capiscono gli ingegneri studino”
“Mi sono stufato. Invito tutti a fare il proprio dovere, perche’ tra qualche tempo ognuno verra’ chiamato alle proprie responsabilita’.
Se non capiscono gli ingegneri studino, perche’ in Italia ci sono altri professionisti che le norme le capiscono eccome”.
Lo ha detto sbottando oggi il Governatore dell’Abruzzo Gianni Chiodi, a margine della conferenza indetta a poche ore di distanza dall’approvazione della Legge finanziaria e di bilancio, rispondendo al presidente provinciale dell’Ordine degli ingegneri che lamenta le complicanze delle norme per la ricostruzione.

PROGRAMMI GRATIS

Notizie

News edilizia&energia

Risparmio energetico: pubblicate le UNI/TS 11300 sulle prestazioni energetiche degli edifici
fonte UNI
__________________________________________
Tutta la documentazione di approfondimento, compresi i decreti ministeriali attuativi delle Finanziarie 2007 e 2008 con le istruzioni dettagliate per fruire degli incentivi. Le risposte - elaborate a seguito di un attento esame delle Finanziarie e dei decreti attuativi - rappresentano la valutazione degli esperti ENEA
__________________________________________



Roma su google

pagerank

Check Page Rank of any web site pages instantly:
This free page rank checking tool is powered by Page Rank Checker service

ENERGIA SEMPLICE

ENERGIA SEMPLICE
"Energia Semplice" è la finestra che l’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha voluto aprire verso il mondo dei consumatori per spiegare cosa cambia con l’arrivo della concorrenza nei mercati dell’elettricità e del gas. Semplici domande e risposte per capire come scegliere al meglio il nostro fornitore di energia e come approfittare dei nuovi diritti conquistati.

ĬĬ© Blogger template The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOPĬĬ