Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da dicembre 26, 2010

Chiodi agli Ingegneri: “Normativa complessa”, “Se non capiscono studino”

Botta e risposta fra l’Ordine degli ingegneri e Gianni Chiodi su tematiche relative alla ricostruzione. L’assemblea dell’ordine degli ingegneri della provincia dell’Aquila chiede che la preannunciata proroga di 6 mesi per la presentazione dei progetti degli edifici “E” vada sostenuta da una revisione del Decreto n.27 “che al momento non consente di affrontare le problematiche edilizie degli interventi più significativi post sisma”.
L’Assemblea – si afferma in una nota del presidente dell’Ordine, Paolo De Santis – ha esaminato i problemi della ricostruzione post-sisma, rilevando che “la battuta di arresto della ricostruzione avutasi nel 2010 è derivata dalla complessità della normativa ed in particolare dalla mancanza esplicazione sul limite di costo della ricostruzione pesante. Nella nota, l’Assemblea “fa presente con fermezza la competenza degli Ingegneri del cratere e della Regione a conferire speditezza e qualità ai processi complessi della ricostruzione, e ribadisce la necessità di…