Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da febbraio 12, 2012

IL CONSIGLIO DI STATO AMMETTE GLI ARCHITETTI IUNIOR IN ZONA SISMICA

La vertenza riguarda un ingegnere iunior che ha progettato una casa rurale di 4.100 metri cubi, in zona agricola, in area sismica. L'amministrazione ha negato il permesso di costruire per incompetenza professionale, pertanto il progettista, sostenuto dal Sindinar3 (Sindacato ingegneri e architetti iunior) ha fatto ricorso. Ma il Tribunale ha respinto il ricorso con il motivo che le costruzioni in zona sismica, dovrebbero sempre reputarsi di speciale difficoltà, poiché la loro progettazione presupporrebbe l'applicazione di metodologie e normative complesse e richiederebbe una conoscenza avanzata dell'ingegneria strutturale e geotecnica.

Invece il Consiglio di Stato, con sentenza 9 febbraio 2012, ha deciso che un progetto in zona sismica può anche essere semplice ed eseguibile con metodologie standardizzate. Pertanto ha concluso che il diniego al progetto dell'ingegnere iunior "deve essere annullato per difetto di motivazione con onere dell'Amministrazione di r…

Piano casa Lazio 2012, parte la II fase...

Se Fiumicino batte Roma: Ad oggi 1.358 Dia in 342 comuni - I dati raccolti al 31 gennaio dalla regione: record a Fiumicino con 120 domande, a Roma 110 richieste Parte oggi la seconda fase del Piano Casa quella legata alle demolizioni con ricostruzione e ai cambi di destinazione d'uso. Intanto sul fronte richieste di ampliamento, record a Fiumicino con 120 domande ricevute. La cittadina batte Roma: 110 le dia registrate. Fiumicino batte Roma. I primi mesi di applicazione del Piano casa laziale dicono che la legge sugli ampliamenti di cubatura ha avuto un riscontro a macchia di leopardo. Bene nelle aree dove prevalgono le ville e, in generale, le unità abitative indipendenti. Più a rilento nei piccoli Comuni, frenati dalle incertezze degli uffici tecnici. E, soprattutto, pesa come un macigno il dato della città di Roma che, con appena 110 domande, è stata surclassata dal Comune del litorale. A Fiumicino, infatti, stando ai dati rilevati dalla regione che ha intervistato 342 amminis…

Piano casa Lazio 2011 Nota esplicativa operatività L.R. 21/2009

Con nota prot. 487179 del 14/11/2011, sono stati forniti chiarimenti a tutti i Comuni del Lazio riguardo la piena operatività dei primi sei articoli della legge regionale 21/2009 così come modificata dalla L.R. n.10/2011
La Legge Regionale n. 10/2011, approvata lo scorso agosto dal Consiglio Regionale, integra ed apporta sostanziali modifica alla Legge Regionale n. 21/09 e che più semplicemente identifica il "Piano Casa della Regione Lazio". 
Il provvedimento, sicuramente innovativo, amplia le possibilità offerte ai cittadini ed alle imprese di intervenire sull'edilizia esistente a favore soprattutto dell'offerta abitativa.

PIANO CASA DELLA REGIONE LAZIO. PRIMI INDIRIZZI E DIRETTIVE PER LA PIENA ED UNIFORME APPLICAZIONE DEGLI ARTICOLI  2, 3 E  6 DELLA L.R. LAZIO N. 21/2009, COME MODIFICATE, INTEGRATE E SOSTITUITE DALLA L.R. LAZIO N. 10/2011.
apri

L'addio all'architetto Gianluigi Nigro

Roma, 16 feb 2012 - Si è spento a Roma, dove viveva, dopo una breve malattia, l’architetto Gianluigi Nigro. Nato nel 1936 a Ortona (Chieti),  laureato in Architettura nel 1963, docente di Urbanistica presso la Facoltà di architettura “Ludovico Quaroni” di Roma e esperto di pianificazione territoriale e urbanistica, l'Architetto Nigro ha rappresentato una delle personalità di maggiore spicco nel dibattito urbanistico nazionale. Alla lunga attività di ricerca e insegnamento universitario, di promozione culturale nell'ambito dell'INU (Istituto Nazionale di Urbanistica) di cui è stato segretario e presidente, ha affiancato la pratica professionale come progettista e consulente in materia di programmazione e pianificazione territoriale, paesistica e urbanistica, per diverse amministrazioni centrali, regionali e locali. In provincia di Teramo è stato il redattore del PRG di Roseto degli Abruzzi, adottato dalla precedente giunta comunale e annullato dall'attuale, e del Piano…