Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da giugno 24, 2012

Eco è bello

Architetti e ingegneri uniti nella riprogettazione dell'esistente. In tempi di crisi le parole chiave sono high and low (alta efficienza e basso costo), oppure cheap and chic a seconda dell'interlocutore. Ma la partita è sempre la stessa: orientare il mercato e le imprese all'efficientamento energetico degli immobili, sviluppando competenze specifiche. 
A fotografare il mercato della progettazione in Italia è stato il 5° Forum dell'Architettura, organizzato lunedì scorso dal Gruppo Sole 24 Ore: la realtà italiana è fatta per lo più di piccoli studi, con due o tre soci, che attivano delle reti solo per necessità. La sfida della rigenerazione degli immobili oggi impone ai tecnici di organizzarsi in forma societaria, più strutturata (dal livello finanziario a quello di marketing). A guidare la sfida è il percorso di recepimento in Italia della direttiva europea EPBD2 (la seconda sulle performance energetiche degli edifici) che propone agli Stati membri un impegno per immob…