Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da dicembre 7, 2008

Certificazione energetica e compravendita immobili

Il 6 agosto 2008 è stato pubblicato sula GU n. 195 il DL n. 133 di conversione del DL n. 112 del 25 giugno 2008, recante “Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria”, il quale, al Cap VII “Semplificazioni”, art. 35 (Semplificazione della disciplina per l’installazione degli impianti all’interno degli edifici) comma 2-bis, recita: “Sono abrogati i commi 3 e 4 dell’art. 6 e i commi 8 e 9 dell’art. 15 del DLgs 19 agosto 2005, n. 192”. I commi del DLgs 192/2005 abrogati si riferiscono all’obbligo di allegare, nel caso ditrasferimento a titolo oneroso (art. 6 comma 3) o di locazione (art. 6 comma 4), l’attestato di certificazione energetica in originale o in copia autenticata. Viene quindi eliminato l’obbligo di allegare l’attestato di certificazione energetica dell’edificio. Conseguentemente sono abrogate anche le rispettive sanzioni (art. 15 commi 8 e 9) relative ai commi 3 o…

Linee Guida - delega alle Province L.10/91, artt. 8, 10 e13

"La Giunta Regionale ha approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n. 340 dell'8 maggio 2008 le linee guida di delega alle Province L.10/91, artt. 8, 10 e13” in attuazione della L.R.14/99 e successive modifiche. A seguito del trasferimento dei fondi, le Province provvederanno alla “Concessione di contributi a sostegno dell’utilizzo di fonti rinnovabili di energia in attuazione della L.10/91 nei settori edilizio (art 8), industriale, artigianale e terziario (art. 10), agricolo (art.13)”, per un totale di € 8.336.340,01".
Allegati:
la Deliberazione di Giunta Regionale n.340 dell'8 maggio 2008 (pdf 21,07KB)
Le linee guida (pdf 42,06KB)

Tremonti aggiusta il tiro

NIENTE PIU’ RETROATTIVITA’
Il Ministro per l’Economia Giulio Tremonti ha affermato che verrà modificato quanto previsto nel DL 185/08, che prevedeva di applicare una procedura di approvazione delle detrazioni del 55% da parte dell’Agenzia delle Entrate anche per le spese sostenute nel 2008 ma antecedenti alla pubblicazione del Decreto, c’è da chiedersi se prima di approvare delle normative le stesse vengano rilette per verificare l’esistenza di evidenti sciocchezze come questa.
Sorgono adesso dei dubbi in merito a tutti quegli interventi non ancora ultimati, ma per i quali è stato versato un acconto o più semplicemente una parte delle somme in base all’avanzamento lavori, occorrerà per questi lavori già avviati chiedere all’Agenzia delle Entrate l’accesso alle detrazioni o verranno considerati antecedenti all’entrata in vigore del decreto?
Ancora forti dubbi si hanno sulla possibilità che per il 2009 si continuino ad effettuare interventi di riqualificazione energetica, stante quanto pre…

pannelli fotovoltaici

I pannelli fotovoltaici sono dispositivi che trasformano direttamente l'energia solare in energia elettrica. 
Per fare questo si sfruttano le proprietà del silicio, un elemento utilizzato in tutti i dispositivi elettronici.COSTITUZIONE TIPO Un impianto fotovoltaico è formato principalmente dai seguenti elementi:
- Moduli fotovoltaici (pannelli solari)
- Strutture di sostegno
- Inverter
- Sistema di controllo
- Misuratori di energia
- Quadri elettrici e cavi di collegamento.Moduli fotovoltaici Sono i pannelli che contengono le celle fotovoltaiche di silicio.
Ogni modulo trasforma l'energia solare incidente in energia elettrica (corrente continua). La potenza di un modulo varia da 80 a 300 Watt, ha una superficie inferiore a 1,5 mq e pesa circa 18 Kg. Strutture di sostegno Costruiti in acciaio zincato a caldo o in alluminio hanno la funzione di sorreggere i moduli fotovoltaici. Vengono fissati sulla superficie di installazione utilizzando ancoraggi o zavorre. Inverter E' un dispositivo el…

Richiesta incentivi

Per richiedere le tariffe incentivanti ed il relativo premio abbinato all’uso efficiente dell’energia, il soggetto responsabile, come previsto dal decreto interministeriale del 19 febbraio 2007, deve interagire con il portale informativo messo a disposizione dal GSE. La GUIDA ALLA RICHIESTA DEGLI INCENTIVI E ALL'UTILIZZO DEL PORTALE WEB illustra la struttura, le funzioni del portale e contiene informazioni sulla documentazione da inviare per la richiesta di concessione della tariffa incentivante.La guida per l'incentivazione degli impianti col Conto Energia rappresenta invece, un comodo e completo documento di consultazione per tutti coloro che intendono realizzare un impianto fotovoltaico e richiedere gli incentivi. 
Per collegarsi al portale cliccare qui 
(Applicazione ottimizzata per Internet Explorer 6.0 o superiore)Attenzione: il plico contenente la richiesta dell’incentivo, corredata da tutti i documenti previsti dalla Delibera AEEG 90/07, deve pervenire al GSE entro 60 gi…

Portale Applicativo del GSE

(20/11/2008) - E' disponibile, attraverso il Portale Applicativo del GSE (vedi infomazioni utili e video-guida), l'applicazione informatica per la stipula delle convenzioni delloScambio sul Posto.
Per il nuovo regime di scambio sul posto, che verrà erogato dal GSE a partire dal 1 gennaio 2009, sarà garantito, ai soggetti interessati, tutto il supporto necessario per la stipula della convenzione.
Periodicamente, sul Portale del GSE, saranno pubblicate comunicazioni ed aggiornamenti riguardanti lo scambio sul posto.
Per informazioni sono disponibili:il numero verde (da telefono fisso): 800.19.99.89numeri da telefono mobille: 06.8011.4300 06.8011.4400e-mail:scambiosulposto@gsel.itfax: 06.8011.2023